Cinemorfina, per drogati di cinema

MATRIX RELOADED


 
MATRIX RELOADED

Regia: Andy e Larry Wachowski
Produzione, anno: USA, 2003
Genere: Fantastico/Fantascienza/Azione
Durata: 138′
Cast: Keanu Reeves, Laurence Fishburne, Carrie-Anne Moss, Jada Pinkett-Smith, Monica Bellucci
Voto: Apri la legendaApri la legenda

A cinque anni di distanza ritorna quella che può essere tranquillamente considerata la saga fantascientifica più innovativa e importante dai tempi di STAR WARS (e non ci sono, ahinoi, EPISODIO I e II che tengano): MATRIX. Il film dei fratelli Wachowski, infatti, stregò le platee di tutto il mondo grazie al suo originale mix di fantasy, fantascienza, filosofia Zen, manga e arti marziali arrivando ad incassare complessivamente ben 459 milioni di dollari.

Il sequel è ambientato sei mesi dopo il primo episodio. Neo, Morpheus e Trinity hanno 72 ore di tempo prima che le macchine distruggano l’ultimo avamposto del genere umano: la città di Zion. Per poter debellare tale minaccia, i Nostri dovranno scovare il misterioso “architetto”, colui cioè che contribuì alla costruzione di Matrix. L’impresa purtroppo si rivelerà assai ardua…

Se il primo MATRIX stupiva per l’incredibile storia unita ad effetti speciali innovativi e straordinari, MATRIX RELOADED riprende la formula vincente del suo predecessore, amplificandola però all’ennesima potenza. Neo, l’eletto, è più che mai cosciente dei suoi favolosi poteri e ora, a metà strada tra un santone e un Bruce Lee in salsa cyberpunk, affronta a colpi di kung-fu più nemici contemporaneamente manco fosse Jet Li, vola come Superman e fa miracoli come Gesù Cristo!
Nemmeno i suoi avversari sono da meno: oltre che con i soliti programmi senzienti, Neo se la dovrà vedere anche con i terribili Gemelli, che hanno il potere di smaterializzarsi e con il suo nemico di sempre, l’agente Smith, che ora può moltiplicarsi per cento come un virus maligno (bellissima la sequenza nella quale il Nostro lo affronta per la prima volta in questa nuova veste: sembra quasi un omaggio al classico di Bruce Lee DALLA CINA CON FURORE).
Neo e gli altri potranno però contare anche su nuovi e preziosi alleati come Niobe, ex-fiamma di Morpheus e capitano anch’essa di un’altra nave ribelle e la misteriosa Persephone (interpretata dalla nostrana e imbambolata Monica Bellucci).

MATRIX RELOADED è caratterizzato da atmosfere più cupe e dark rispetto all’originale e da sequenze d’azione mozzafiato. Fantastici sono infatti tutti i combattimenti di kung-fu e all’arma bianca coreografati dall’esperto Yuen Woo-ping, nonché il lungo inseguimento ambientato sull’autostrada, che per la sua spettacolarità entra di prepotenza negli annali del genere action.
Gli effetti speciali sono fantasmagorici (ne dubitavamo?) e contribuiscono a creare quella giusta atmosfera da “manga” che fa di MATRIX RELOADED un degno sequel di MATRIX.
Ora ci resta solo una cosa da fare e cioè attendere il 7 novembre per poter vedere il capitolo conclusivo di questa fantastica trilogia, MATRIX REVOLUTIONS (a proposito, non andate via durante i titoli di coda del secondo episodio: vi aspetta una bella sorpresa alla fine!).

26/05/03

 

Like this Article? Share it!