Cinemorfina, per drogati di cinema

PROJECT A


 
PROJECT A
(A JIHUA)

Regia: Jackie Chan
Produzione, anno: Hong Kong, 1982
Genere: Avventura/Azione/Comico/Commedia
Durata: 105′
Cast: Jackie Chan, Sammo Hung, Yuen Biao, Dick Wei, Bill Tung, Isabella Wong
Voto: Apri la legendaApri la legendaApri la legenda

Hong Kong, seconda metà del XIX secolo. Il marinaio Dragon Ma (Chan), il ladro Fei (Hung) e il poliziotto Tsu (Biao) uniscono loro malgrado le forze per fermare il terribile pirata Lo, che con le sue scorribande sta terrorizzando i mari della Cina. I tre temerari, tra mille difficoltà, riusciranno nel loro intento.

PROJECT A è la quarta prova dietro la macchina da presa di Jackie Chan, famoso attore/regista/funambolo di Hong Kong e certamente uno degli episodi più riusciti della sua lunga e fortunata carriera.
Il Nostro (la cui precedente regia era stata DRAGON LORD, sempre del 1982) dimostra qui di aver ormai raggiunto una certa maturità nella costruzione delle situazioni e delle gag comiche.

Non pochi sono i momenti indimenticabili del film: da manuale la mirabolante zuffa nel bar tra i membri della Polizia e della Marina militare, che vede protagonisti assoluti Biao e Chan, come anche il “triello” finale, nel quale i tre eroi affrontano il pirata Lo, interpretato da Dick Wei, caratterista spesso presente nei film di/con Jackie Chan nella parte di “villain”.
Spettacolare e allo stesso tempo divertentissimo è inoltre il lungo inseguimento in cui Jackie, per sfuggire ad alcuni gangsters, si serve di una bicicletta come arma e che culmina con la vertiginosa sequenza dell’orologio sulla torre (un chiaro omaggio ai classici del cinema muto americano, da sempre grande passione di Chan), nella quale il Nostro per poco non ci rimise la pelle buttandosi senza protezione appunto da una torre alta quaranta metri (!).

Certamente il merito della riuscita di PROJECT A non va solo a Jackie Chan, ma anche ai suoi due amici/collaboratori Sammo Hung e Yuen Biao. I tre sin da piccoli avevano studiato insieme presso la “China Drama Academy” e in questo caso formano una squadra comica più che perfetta, che ritroveremo in grandi successi commerciali degli anni ’80 come WHEELS ON MEALS (1984), MY LUCKY STARS (1985) e DRAGONS FOREVER (1988), tutti diretti da Sammo Hung.

La pellicola di Chan è stato distribuita anche in Italia direttamente per il mercato home-video (evitate con cura la pessima versione in dvd, che praticamente ha la stessa qualità di una vhs) e spesso viene trasmessa dalle nostre emittenti locali come OPERAZIONE PIRATI. Del film esiste anche un seguito dal titolo PROJECT A – PART II (1987, inedito in Italia), sempre diretto da Jackie Chan, ma inferiore al primo capitolo.

Esempio calzante della comicità leggera e senza particolari pretese (ma non per questo banale) di Jackie Chan, PROJECT A può essere sicuramente considerato un “must” impedibile per ogni appassionato di cinema “made in Hong Kong” che si rispetti.

21/10/2003

 

Like this Article? Share it!